Speciale elezioni

Area prima lista

Il nuovo CDC si riunisce il 10 marzo

L'ufficio elettorale centrale ha concluso le operazioni previste dall'art. 29 dello Statuto e ha ufficialmente dichiarato eletti i 36 magistrati che andranno a comporre il Comitato direttivo centrale dell'Anm per i prossimi quattro anni. Dodici i seggi assegnati a Unicost, 12 ad Area, 11 a Magistratura Indipendente e uno a Proposta B. Si è registrata un'affluenza dell'82,54%, costante rispetto alla tornata elettorale del 2007. Convocata per sabato 10 marzo alle ore 14,00 la prima riunione del nuovo Cdc con all'ordine del giorno l'elezione della nuova Giunta esecutiva centrale.


IL NUOVO CDC


1. AMATO Sergio
2. ARDITA Sebastiano
3. BORTOLATO Marcello
4. BUONO Gino
5. BUSACCA Angelo
6. CAMASSA Alessandra
7. CANEPA Anna
8. CARBONE Maurizio
9. CIAMBELLINI Michele
10. CITTERIO Carlo
11. CREAZZO Giuseppe
12. DʹAGOSTINO Valentina
13. DE RENZIS Luisa
14. DI GRAZIA Nicola
15. FERRANDO Giuseppe
16. FERRI Cosimo Maria
17. GALLI Alessandra
18. GALOPPI Claudio Maria
19. GINEFRA Isabella
20. GIORGETTI Anna
21. MACCORA Ezia
22. MARZAGALLI Cristina
23. MICCICHEʹ Loredana
24. PELLEGRINO Vincenzo
25. PICARDI Francesca
26. PONTECORVO Lorenzo
27. REALE Andrea
28. SABELLI Rodolfo M.
29. SASSO DEL VERME Ilaria
30. SAVIO Valerio
31. SCHIROʹ Stefano
32. SINATRA Alessia
33. SPINA Luigi
34. STARACE Stefania
35. VANORIO Fabrizio
36. VIOLA Marcello

Roma, 3 marzo 2012

28 febbraio 2012
Ultimi articoli

Dichiarazione di Medel sulle riforme del sistema giudiziario nella Repubblica di Moldavia

Immigrazione

Dichiarazione di Medel (Magistrats européens pour la démocratie et les libertés) sulle attività di soccorso in mare e il decreto sicurezza-bis

Di fronte alle scelte degli stati membri che sono in aperto conflitto con i valori sui quali l’Unione si fonda, l’Europa deve rimanere fedele alla sua storia e alla sua identità e adottare con urgenza una politica in materia di immigrazione per garantire la  tutela effettiva dei diritti di tutte le persone, che rappresenta un  limite invalicabile per  tutti i governi e i legislatori nazionali
Rassegna

«Il diritto alla vita vale meno di un ordine al governo»

«Il decreto sicurezza bis trascina il nostro Paese in un mondo capovolto rispetto al progetto costituzionale democratico dell’Italia repubblicana», dice il presidente di Magistratura democratica Riccardo De Vito.
(Il Manifesto, 7 agosto 2019)
Rassegna

«Csm, il sorteggio non può garantire il pluralismo»

di Giulia Marzia Locati
Pubblicato da il Fatto Quotidiano del 12 luglio 2019
Rassegna

«Ma il sorteggio mortifica il Csm»

Lettera di Mariarosaria Guglielmi al direttore de la Repubblica
Rassegna

Lo scandalo al Csm e le buone ragioni dell’associazionismo dei magistrati

di Gaetano Azzariti
Pubblichiamo articolo tratto dal il manifesto del 21 giugno 2019