Istruzioni per partecipare al forum

Per partecipare al forum è necessario prima di tutto accedere al sito, inserendo le proprie credenziali negli appositi spazi (username e password). I dati sono stati reinviati nuovamente qualche giorno fa ma chi non li avesse ricevuti può farne richieste all'indirizzo stampa@magistraturademocratica.it.

Per chi non è iscritto ad MD, è necessaria la registrazione al sito (che automaticamente consente anche la partecipazione al forum). Per farlo occorre utilizzare il pulsante registrati (in alto a destra nella homepage del sito) ed inserire i propri dati nel form a cui si verrà indirizzati, dichiarando di accettare le condizioni generali per l'utilizzo del servizio. L'utente potrà cosi scegliere direttamente la propria password, mentre come username utilizzerà la mail inserita al momento della registrazione. Chi vuole scrivere o anche soltanto leggere gli interventi pubblicati sul forum, deve necessariamente registrarsi al sito ed effettuare il login.

L'utente una volta effettuato il login, potrà scrivere il proprio intervento utilizzando il riquadro per i commenti in fondo all'articolo, come succede per tutti i principali giornali online. Lo spazio a disposizione è di 1500 battute: il commento sarà in linea dopo che l'utente avrà selezionato il tasto pubblica. Per qualsiasi richiesta o chiarimento si può fare riferimento ai curatori del forum:

roberto.arata@giustizia.it o egle.pilla@giustizia.it

o al redattore del sito stampa@magistraturademocratica.it

17 luglio 2012
Ultimi articoli
Ricordando Walter.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta

Oggi al duomo di Monza una folla di donne e di uomini ha salutato Walter Mapelli, Procuratore della Repubblica di Bergamo che ci ha lasciato l’8 aprile, dopo una lunga malattia
Polonia.

Il messaggio dei giudici polacchi aderenti a Iustitia

La testimonianza dell’impegno a contrastare la crisi dello Stato di diritto
21 marzo: Giornata della Memoria e dell’Impegno per le vittime di mafie.

Dare un senso all’impegno

di Stefano Musolino
Un giorno per rammentare il senso dell’operare e gettare nuove basi per una più efficace azione di contrasto alle mafie
Rassegna.

Ezia Maccora «Più attenzione alle parole usate nelle sentenze»

L’intervista al Corriere della Sera a cura di Fiorenza Sarzanini, 14 marzo 2019
Romania.

Crisi dello Stato di diritto in Romania

La dichiarazione di Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et Les Libertés) sulla crisi dello stato di diritto in Romania e sulle riforme avviate nel 2017 che mettono a rischio l’indipendenza del sistema giudiziario e l’azione di contrasto al fenomeno della corruzione
Rassegna.

Mariarosaria Guglielmi: «Difendiamo i diritti, non siamo avversari politici del Governo»

L’intervista a Il Manifesto, 5 marzo 2019