Convegno

Valutazione di professionalità e incarichi direttivi

Esperienze a Confronto

----------  area------------

 

Valutazioni di professionalità, incarichi direttivi: criteri e forme di partecipazione.

Esperienze a confronto

Catania, venerdì 14 dicembre 2012, ore 16,00

Palazzo di Giustizia, piazza Giovanni Verga, biblioteca del Tribunale “Gari e Materia”, primo piano (di fronte alla presidenza della Terza Sezione Civile)

                                                                   _______________________________________________

 

Le valutazioni di professionalità incidono fortemente sul percorso professionale di ciascun Magistrato. Allo stesso tempo l’efficiente ed efficace gestione degli uffici giudiziari costituisce una precondizione di serenità del lavoro di ciascuno e di buona resa del “servizio pubblico giustizia”. Diffusa e condivisa è l’aspirazione a valutazioni “realistiche” e individualizzate, a criteri obiettivi, uniformi e funzionali ad offrire una corretta e completa base di conoscenza per le decisioni, a una selezione dei vertici degli uffici che ne garantisca l’adeguatezza al ruolo cardine ricoperto.

In che modo opera il Consiglio Giudiziario e come ciascun magistrato può contribuire al processo decisionale?

Tutti i colleghi interessati del Distretto e i Componenti del Consiglio Giudiziario di Catania sono invitati a partecipare a un incontro – dibattito con Pina Guglielmi, già componente del Consiglio Giudiziario di Roma, ed Elisabetta Chinaglia, già componente del Consiglio Giudiziario di Torino, per un confronto sulle prassi dei rispettivi Distretti in merito alle tematiche di maggior interesse.

                                                                                               Il Coordinamento di AREA Catania

SCARICA L'INVITO:

14 dicembre 2012
Ultimi articoli
Nave Diciotti

Riccardo De Vito: «Ministro dell’Interno distante dai principi della Costituzione»

Per il presidente di Md, ancora una volta la vicenda dei migranti strumentalizzata per fini politici
Giustizia

Md: il ministro prenda distanze da dichiarazioni sottosegretario Morrone

Associazionismo dei magistrati e cultura giurisdizione siano sempre baluardo dei diritti fondamentali
Elezioni Csm

Sanlorenzo: «L’attacco del ministro ai magistrati va oltre ogni diritto di critica»

Intervista a Rita Sanlorenzo, candidata di Area contro Piercamillo Davigo alle elezioni del Csm. Un esponente delle istituzioni trasforma una questione privata come capo-partito in una questione istituzionale. Il Csm intervenga con una pratica a tutela dei colleghi (Il Manifesto)
Elezioni Csm

Giangiacomo: «Basta carrierismo: i magistrati devono fare un salto culturale…»

Parla Bruno Giangiacomo, presidente del Tribunale di Vasto e candidato per i giudici di merito per Area, alle elezioni per il rinnovo del Csm (Il Dubbio)
Elezioni Csm

Zaccaro: «La politica non ha le idee chiare. Il Csm sia protagonista»

Il candidato di Area: il Consiglio è il presidio della nostra autonomia, non riguarda solo le correnti. Va restituito ai magistrati (Il Manifesto)
Elezioni Csm

Rita Sanlorenzo: «C’è un rischio populismo anche tra i magistrati»

Parla Rita Sanlorenzo, sostituto procuratore generale presso la Corte di Cassazione e candidata per AreaDG alle prossime elezioni per il rinnovo del Csm (Il Dubbio)