VI webinar nazionale aperto a tutti

“Carriera”, direttivi, discrezionalità del Csm

VI webinar nazionale, aperto a tutti, organizzato da Magistratura democratica nell'ambito del ciclo di webinar organizzati nell'anno 2020.

Di fronte alla drammatica crisi che ha investito non questo o quel gruppo, ma la magistratura nel suo complesso, Magistratura democratica ha scelto di avviare un dibattito sui temi in relazione ai quali è più urgente, oggi, arrivare a formulare delle proposte.

Nell’incontro qui riprodotto, tenuto nell'ambito del ciclo di webinar su "MD, LA CRISI, LE PROPOSTE", abbiamo discusso del ruolo della dirigenza e della conformità delle funzioni direttive all’assetto costituzionale della magistratura, differenziata al suo interno solo per funzioni; delle garanzie interne di autonomia e indipendenza della giurisdizione; delle verifiche intermedie e della temporaneità effettiva degli incarichi direttivi; delle valutazioni di professionalità e dei meccanismi di “raffreddamento della carriera”; e della verifica e sul censimento degli incarichi amministrativi fuori ruolo, al fine di un loro ridimensionamento.

06/06/2020

Articoli Correlati

2'MD

La cultura organizzativa (presa sul serio)


Raffaello Magi affronta la “questione tabellare” nella prospettiva del benessere organizzativo, da intendere non come rituale enunciazione ma come elemento di costruzione, negli uffici giudiziari, di una comunità.

2'MD

L'essenza del lavoro del giudice e la deriva aziendalistica


Anna Mori affronta il tema delle caratteristiche essenziali del lavoro giurisdizionale, poste a confronto con richieste di “performance” e derive aziendalistiche.

2'MD

Il giudice riflessivo (non isolato, non “stella”)


Gaetano Campo ci parla della complessità del lavoro giurisdizionale, che richiede al magistrato una dimensione collettiva e di confronto, opposta rispetto alle derive verso l’isolamento o verso la ricerca di personale visibilità.

2'MD

Il lavoro in Consiglio giudiziario


Domenica Miele parla del lavoro in Consiglio giudiziario e del senso della rappresentanza istituzionale dei magistrati.

Video

Vittorio Manes: Giustizia mediatica


Il professor Vittorio Manes, ordinario di Diritto penale nell’Università di Bologna, ci parla del suo recentissimo libro "Giustizia mediatica. Gli effetti perversi sui diritti fondamentali e sul giusto processo".