Carta dei diritti e giudice nazionale

Europa

Carta dei diritti e giudice nazionale

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Il programma della giornata studio a Roma

ROMA - Con il Trattato di Lisbona si consolida la base costituzionale dell'Unione, incentrata sul binomio cittadinanza- dirtti fondamentali. Allo sviluppo del diritto europeo e alle sue ricadute nell'ordinamento interno è dedicato l'incontro in programma il 26 ottobre, a Roma, in via del Governo Vecchio 3.  Il titolo della giornata studio è "Carta dei diritti fondamentali e ruolo del giudice nazionale nello spazio europeo di Cittadinanza".

L'inizio dei lavori è fissato per le 9.30 con il saluto di Guido Alpa, presidente del Consiglio Nazionale Forense. Interverranno, tra gli altri, Giuseppe Bronzini (Corte di Cassazione), Giuseppe Salmè (Corte di Cassazione) e Valeria Piccone (magistrato, UN special Advisor).

IL PROGRAMMA:

26/10/2011

Articoli Correlati

Presentazione di

"Per Motivi di Giustizia" - di Marco Omizzolo (People Editore)


Magistratura Democratica – Baobab Experience e Arci nazionale Invitano alla presentazione dell’ultimo libro di Marco Omizzolo “Per motivi di giustizia” (People editore)

Eventi

Convocazione Consiglio nazionale Md


Convocazione consiglio nazionale di MD: dalle ore 10 di sabato 18 giugno con prosecuzione alle ore 10 del 19 giugno fino alle ore 14 presso il teatro Arci Malafronte* di Roma.

Eventi

Assemblea Aperta - Vibo Valentia

 

ASSEMBLEA APERTA

Giovedì 9 giugno - ore 16.30


Aula “Emilio Sacerdote”

Tribunale di Vibo Valentia  

Eventi

La situazione della popolazione afghana: inquadramento storico, diritti civili, geopolitica e giurisdizione


Venerdì 10 giugno 2022 ore 09.45, Palazzo di giustizia di Milano, in via Freguglia 1, sala Gualdoni, piano primo

da "Il Dubbio"

Proteggere la vita e la libertà: anche in guerra il diritto ha voce in capitolo


Nel mezzo del dibattito sul conflitto in Ucraina, serve una presa di posizione forte delle magistrature europee associate che richiami l’Europa alle sue responsabilità: pace e giustizia