Convocazione Consiglio nazionale Md

Eventi

Convocazione Consiglio nazionale Md


Convocazione del Consiglio nazionale di Md: dalle ore 10 di sabato 18 giugno, con prosecuzione alle ore 10 del 19 giugno, fino alle ore 14, presso il teatro Arci Malafronte di Roma.


È convocato il Consiglio nazionale per la giornata del 18 giugno p.v. ore 10,00 e ss. con prosecuzione del dibattito e delle conclusioni nella giornata del 19 giugno ore 10,00 fino alle ore 14,00 presso il Teatro Arci Malafronte in Roma (capienza massima 80 persone).

Abbiamo scelto un luogo evocativo dell'accoglienza per consentire una partecipazione più ampia ed aperta anche ad interventi esterni, convinti, come siamo, dell'esigenza di evitare di chiuderci dentro recinti e steccati che limitino i nostri orizzonti.

L'oggetto non può che essere una riflessione collettiva ed autenticamente corale e condivisa in ordine alle principali tappe del nostro prossimo futuro associativo e sui progetti più immediati, che si propone, come momento conclusivo di un percorso collettivo, di assumere le deliberazioni funzionali alle prossime elezioni del consiglio superiore della magistratura, attraverso la elaborazione del programma e la presentazione delle candidature.

Si reputa pertanto necessaria la partecipazione attiva di tutto il gruppo nelle forme della presenza diretta oppure attraverso l'attivazione delle deleghe, per le quali auspichiamo un'intensa attività preparatoria nell'ambito di ciascun territorio che voglia riconoscersi in questo fondamentale momento della nostra vita associativa.

La partecipazione al dibattito ed all'evento è aperta a tutti gli iscritti e simpatizzanti, salve le regole statutarie in materia di espressione del diritto di voto.

Il Consiglio Nazionale di Md si terrà dunque dalle ore 10 di sabato 18 giugno alle ore 14 di domenica 19 giugno presso il Teatro Arci Malafronte a Roma Via dei Monti di Pietralata 14. La sezione romana di Md, motore dell'organizzazione dell'evento, preannuncia la realizzazione di uno spettacolo teatrale, chi si rivelerà in armonia con lo spirito del nostro stare insieme, per passare insieme piacevolmente la serata del 18 giugno.

Partecipate numerosi.

Cinzia Barillà

13/06/2022

Articoli Correlati

Ciclo di seminari

Spazio Aperto: per discutere insieme della riforma penale


È oramai entrata in vigore la riforma del processo penale (e di molti istituti di diritto sostanziale). È una riforma di “sistema”, che incide profondamente sulla fisionomia del processo penale.


Si tratta di uno scenario che, prevedibilmente, proporrà numerosi problemi interpretativi.

Secondo Seminario

"La riforma della giustizia civile"


SECONDO SEMINARIO
19 gennaio 2023 ore 15:30

Aula ANM presso la Corte di Cassazione

Le modifiche al giudizio di primo grado: il processo ordinario innanzi al Tribunale; il processo “semplificato”; le ordinanze anticipatorie; il processo “unificato” in materia di persone, famiglia e minori: artt. 473 bis 11 - 473 bis 29.

Eventi

Presentazione Rapporto Ecomafia 2022


Anche quest’anno Legambiente organizza il consueto appuntamento con l’analisi e la denuncia dei fenomeni di criminalità ambientale nel nostro Paese: il 15 dicembre, al Centro congressi Cavour di Roma, sarà presentato il Rapporto Ecomafia 2022, a cura dell’Osservatorio nazionale Ambiente e Legalità dell’associazione.

Eventi

Iran: libertà delle donne, libertà di tutti


L’incontro si propone di dare risonanza al grido di “Donna-vita-libertà” e di chi spera in un Iran diverso ed in un mondo diverso: non solo emblematico vuole esserne il titolo “Libertà delle donne, libertà di tutti”. 

Presentazione

Seminari sulla riforma della Giustizia Civile


É giunta a compimento, con l’emanazione del d.lgs. n. 149/2022 e del d.lgs. n. 151/ 2022 attuativi della legge delega n. 206/2021, la riforma in materia di giustizia civile, delineata inizialmente nel ddl. “Bonafede” 1662/S/XVIII e portata avanti, con maggiore ampiezza di contenuti, dalla Ministra Marta Cartabia.