Giudici di pace contro la mafia

L'iniziativa

Giudici di pace contro la mafia

di Esecutivo di Magistratura Democratica
A Roma l'incontro alle 15 al Tribunale penale

ROMA - Unità Democratica Giudici di pace (UDGDP) ha indetto e confermato la giornata di agitazione e protesta di tutti i giudici di pace che vorranno aderirvi su tutto il territorio nazionale il 23 maggio 2013 con assemblee e manifestazioni contro la mafia, la delinquenza organizzata, la violenza e la corruzione.

A Roma alle  15,00 Incontro all’Aula “Occorsio” Tribunale Penale, piazzale Clodio, con la partecipazione dei rappresentanti della Procura della Repubblica e del Tribunale di Roma, giornalisti, avvocati, giudici di pace, ecc.

Unità Democratica Giudici di Pace si appella a tutte le alte cariche dello Stato, recentemente rinnovate, perchè possano intervenire in difesa dei Giudici di pace ed al Parlamento perchè riformi urgentemente lo stato giuridico ed economico della categoria con una legge che ridia dignità e tutela a coloro che esercitano una funzione giurisdizionale, non sufficientemente riconosciuta, e, soprattutto, con il rispetto dell’indipendenza e dell’autonomia costituzionalmente garantite.


La Presidenza di Unità Democratica Giudici di Pace

(22 maggio 2013)

22/05/2013

Articoli Correlati

Md Story

Attualità di Un'eresia - Consiglio nazionale 15 e 16 aprile


Consiglio nazionale 15 e 16 aprile 2023

Mercoledì 22 marzo

Un confronto sul tema del diritto femminile a partire dal n. 4/2022 della rivista Questione Giustizia


Il fascicolo monografico n. 4 del 2022 di Questione Giustizia affronta, in maniera del tutto inedita nel panorama delle riviste giuridiche, il rapporto tra diritto e genere con un approccio di sistema, che parte da una prospettiva fondazionale (quanto ha inciso il fattore di genere nella costruzione del diritto come noi lo conosciamo e applichiamo? e sulla configurazione degli ordinamenti giuridici nel contesto delle società che, come la nostra, hanno una radice - e un forte retaggio - patriarcale?) per poi addentrarsi  in problematiche concrete, circoscritte e straordinariamente complesse, come i flussi migratori femminili letti con la lente del femminismo  intersezionale, e i diritti riproduttivi delle donne.

Consiglio Nazionale - 15 e 16 aprile

Attualità di un'eresia


CONSIGLIO NAZIONALE


del 15-16 aprile 2023
in Roma
Fondazione Basso


MAGISTRATURA DEMOCRATICA: ATTUALITÀ DI UN’ERESIA
in ricordo di Salvatore Senese

Eventi

Per un lavoro sicuro, dignitoso, paritario


Il lavoro è al centro dell’incontro organizzato da Magistratura Democratica – Sezione di Napoli -, il 4 marzo 2023 presso la Biblioteca “Alfredo De Marsico” di Castel Capuano.

Secondo Seminario

Spazio Aperto: per discutere insieme della riforma penale


Proseguendo il ciclo di seminari per discutere insieme della riforma, comunichiamo la data del prossimo incontro dedicato a

Notifiche e partecipazione delle parti al processo

9 febbraio 2023, ore 16.00

(introducono: Fabrizio Filice - Salvatore Rossello - Avv. Aldo Luchi)