Adesione giornata nazionale di mobilitazione per la Pace

Comunicati

Adesione giornata nazionale di mobilitazione per la Pace


Come cittadini europei, abbiamo assistito con sgomento e crescente orrore all’aggressione perpetrata dalla Russia in danno dell’Ucraina e del popolo ucraino.


Come uomini e donne, viviamo come un dramma le vite umane sprecate, l’infanzia calpestata, l’esodo di milioni di profughi e la distruzione che si sparge ovunque.


Come giuristi, non possiamo ignorare i torti e le ragioni; né possiamo trascurare il diritto all’autodeterminazione dei popoli e il diritto di resistenza alle altrui aggressioni.


Ma – proprio perché giuristi – dobbiamo promuovere e alimentare l’idea che la fine della guerra non possa essere affidata solo alle armi, ma debba essere perseguita con gli strumenti di soluzione dei conflitti regolata dal diritto e dalla diplomazia.


È in questo spirito che auspichiamo che tutti coloro che hanno responsabilità di governo – nella comunità nazionale ed internazionale (principalmente ONU e UE) – facciano quanto è in loro potere per riattivare efficaci canali diplomatici per porre fine al conflitto.


È in questo spirito che Magistratura democratica aderirà alla giornata nazionale di mobilitazione per la pace promossa in tutte le città italiane per la giornata del 23 luglio 2022.

La dirigenza di Magistratura democratica

13/07/2022

Articoli Correlati

Penale

A margine di un processo per tortura


Il 20 aprile 2022  il Giudice per l’udienza preliminare presso il Tribunale di Torino ha disposto il rinvio a giudizio di ventidue persone, tra essi numerosi operatori dell’amministrazione penitenziaria accusati tra l’altro del delitto di tortura, commesso, stando all’accusa, in danno di persone detenute nel carcere di Torino; 

Editoriale

Dopo lo sciopero, oltre lo sciopero: restiamo uniti


Crediamo nelle ragioni dello sciopero e ci siamo impegnati per la sua riuscita.

Ordinamento

Riforma della giustizia - Le proposte di Magistratura democratica


È vitale che la magistratura rinsaldi i legami con la società civile, alleato insostituibile per l’affermazione della legalità, della tutela dei diritti e per l’esercizio sereno e indipendente della giurisdizione.

Comunicati

Md sulle riforme: una lettera al presidente dell’Anm


Magistratura democratica ha inviato una lettera al presidente dell’Anm Giuseppe Santalucia, sulle riforme attualmente in discussione in Parlamento.

Comunicati

La dichiarazione di Medel sulla guerra in Ucraina


Le nere nuvole della guerra che pensavamo  fossero scomparse per sempre stanno nuovamente oscurando i cieli d'Europa.