sabato 30 gennaio 2021, ore 15:30/17:30

Il potere e la ribelle. Creonte o Antigone? Un dialogo

Le Sezioni di Catanzaro e di Reggio Calabria di Magistratura democratica organizzano, per il 30 gennaio 2021, un incontro di presentazione via Teams del libro di Livio Pepino e Nello Rossi e, nel solco di una tradizione di apertura alla società, sono liete di invitare quanti siano interessati a partecipare all'evento.

Il 30 gennaio 2021, alle ore 15.30, su piattaforma Teams, gli iscritti delle Sezioni di Magistratura democratica di Catanzaro e di Reggio Calabria incontreranno i colleghi Livio Pepino e Nello Rossi per discutere in merito ai contenuti della loro più recente iniziativa editoriale: "Il potere e la ribelle. Creonte o Antigone? Un dialogo" (Edizioni Gruppo Abele, 2019).

Sarà il Segretario della Sezione di Catanzaro, Emilio Sirianni, a stimolare la discussione con gli autori, a conclusione della quale verrà assicurato un ampio spazio per quanti vorranno intervenire.

Il tema della dialettica autorità-libertà, mai come in questo momento di estrema attualità, in presenza di preoccupanti tendenze ad uno sbilanciamento dell’equilibrio in favore della prima, con evidente rischio per la tenuta del modello dello stato di diritto, è affrontato da Pepino e Rossi ricorrendo ai personaggi della tragedia di Sofocle, che ci insegnano come, a distanza di oltre due millenni, l’uomo manifesta le medesime passioni, incorre negli stessi errori ed è guidato da vizi e da virtù che si ripropongono con analoghe fattezze, a testimonianza che la storia non è altro che la riproposizione di cicli, in ragione della quali certi “mostri” sono pronti a risorgere dalle ceneri in cui l’umanità aveva creduto di averli sepolti per sempre.

Gli autori non hanno certamente bisogno di presentazione, essendo noto a tutti, da un lato, il pluriennale impegno quali magistrati e storici componenti di Magistratura democratica, dall’altro, la profondità delle riflessioni che permeano le loro molteplici pubblicazioni.

Nel solco di una tradizione di apertura alla società, i magistrati delle Sezioni di Catanzaro e di Reggio Calabria sono lieti di invitare all’evento quanti interessati a partecipare, che potranno accreditarsi comunicando il loro account di posta elettronica all’indirizzo francesco.jacinto@gmail.com, indicando quale oggetto “presentazione 30 gennaio 2021”.

30/01/2021

Articoli Correlati

In-sicurezza: giustizia, diritti e informazione

Parole di Giustizia

L'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge e la tutela dei diritti di tutti sono il banco di prova delle democrazie contemporanee. Ciò sta scritto nelle Costituzioni del Novecento (a cominciare da quella del nostro Paese) ma spesso – troppo spesso – resta un obiettivo irrealizzato. Così la giustizia sembra talvolta ridursi, da orizzonte di vita decorosa e serena per tutti, a insieme di procedure per risolvere controversie e conflitti.

In questo contesto è nata l’idea di un appuntamento annuale teso a recuperare la consapevolezza del carattere etico e politico oltre (e prima) che tecnico della questione giustizia. Un appuntamento che, dopo nove edizioni a La Spezia, quest’anno si trasferisce a Urbino e a Pesaro, grazie alla collaborazione tra il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Urbino 'Carlo Bo', l’Associazione studi giuridici 'Giuseppe Borrè' e Magistratura democratica, con il coinvolgimento dell’Ordine degli avvocati di Pesaro e di Urbino e di tre istituti superiori: l’istituto Raffaello di Urbino, i licei Mamiani e Marconi di Pesaro.

Al centro della riflessione di questa edizione di “Parole di giustizia” è il senso di in-sicurezza che attraversa la società. Magistrati, avvocati, docenti universitari, giornalisti ed esperti di comunicazione – attraverso dibattiti, lezioni magistrali e interviste – ne analizzeranno sia le ragioni sia gli effetti sulla politica, sui diritti, sulla legislazione, sul modo di amministrare la giustizia.    

Il festival Parole di Giustizia 2021 si aprirà a Urbino venerdì 22 ottobre a Palazzo Battiferri con la lectio magistralis di Ilvo Diamanti e si concluderà domenica 24 ottobre a Palazzo ducale con quella di Tomaso Montanari. Sabato 23 ottobre si trasferirà a Pesaro e vedrà protagonisti, tra gli altri, Vera Gheno, Donatella Di Cesare, Yvan Sagnet, Umberto Ambrosoli. 

L'inabissarsi dei diritti fondamentali

Un mare di vergogna

Venerdì 1 e sabato 2 ottobre 2021, a Reggio Calabria, si terrà il convegno organizzato da Magistratura democratica, in collaborazione con A.S.G.I., dedicato alle violazioni dei diritti umani fondamentali dei migranti, persone vulnerabili in movimento: dai respingimenti informali alle omissioni di soccorso.

La riforma cd. "Cartabia"

Dibattito sulla proposta di riforma della giustizia penale

A partire dalle ore 10:00 di sabato 24 luglio 2021, sull'applicativo Teams, si è tenuta la riunione del Consiglio nazionale di Magistratura democratica, convocato per discutere della proposta di riforma della giustizia penale cd. Cartabia.

Eventi

XXIII Congresso Nazionale - Magistrati e polis. Questione democratica, questione morale

MAGISTRATI E POLIS
QUESTIONE DEMOCRATICA, QUESTIONE MORALE
XXIII CONGRESSO NAZIONALE
Firenze, 9-11 luglio 2021
Palazzo dei Congressi, Piazza Adua 1

 

mercoledì 9 giugno 2021, ore 17:00/19:00

La Palestina, i Palestinesi: giustizia, pace e libertà

A partire dalle ore 17:00 di mercoledì 9 giugno 2021, su piattaforma Zoom, si è tenuto il Webinar organizzato da Magistratura democratica, dedicato ai temi della Palestina, tra giustiziapacelibertà.