Pubblico Ministero e Stato di diritto in Europa

Convegno

Pubblico Ministero e Stato di diritto in Europa

 
18 settembre 2020
Istituto degli Innocenti, Salone “Brunelleschi”
Piazza della SS. Annunziata, 12
 
9.00
Registrazione dei partecipanti
ore 9.15

Apertura dei lavori

Luigi Dei
Rettore dell'Università degli Studi di Firenze
Andrea Simoncini
Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche
Margherita Cassano
Presidente Aggiunto della Corte di Cassazione
Filipe Marques
Presidente Medel
Alessandro Simoni
Professore di diritto comparato, Università di Firenze
ore 9.45
Introduzione generale
Nello Rossi
Direttore di Questione Giustizia, già Avvocato Generale presso la Corte di Cassazione
ore 10.15 - 11.30

Status, autonomia e autogoverno del pubblico ministero:
modelli e problemi negli ordinamenti statali

Coordina
Carlo Sabatini
Presidente di Sezione, Tribunale di Rieti
Intervengono
José Albuquerque
Pubblico ministero, Lisbona
Alexandra Chaumet
Pubblico ministero, Besançon
Iria Gonzalez
Pubblico ministero, Palma di Maiorca
Dionysia Bitzouni
Giudice della  Corte Suprema di Grecia
Goran Ilić
Pubblico ministero, Belgrado; Vice Pres. del Consiglio dei Pubblici Ministeri della Rep. di Serbia
ore 11.45 -13.15

Verso un modello europeo. Esperienze e prospettive

Coordina
Gualtiero Michelini
Giudice presso la Corte d’Appello di Roma
Intervengono
Antonello Mura
Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Venezia; past president CCPE
António Cluny
Rappresentante nazionale per il Portogallo, EUROJUST
Luca De Matteis
Team leader, OLAF
 
Ola Quarnstrom
Rule of Law Officer, OSCE/ODIHR, Varsavia
 
Alessandro Rosanò
Assegnista di ricerca in Diritto dell'Unione Europea, Università di Aosta
ore 14.45 - 16.00

Stato di diritto e funzione requirente in Italia: unicum europeo?
Origini, evoluzione e sfide

Coordina
Ezia Maccora
Presidente Aggiunto sezione GIP, Tribunale di Milano; Vice Direttore di Questione Giustizia
Intervengono
Giovanni Salvi
Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione
Giovanni Tarli Barbieri
Professore di diritto costituzionale, Università di Firenze
Filippo Donati
Professore di diritto costituzionale, Università di Firenze; membro del CSM; Presidente Encj
ore 16.00-16.10
 

Presentazione progetto TRIIAL - TRust, Indipendence, Impartiality and Accountability of judges and arbitrators safeguarding the rule of Law under the EU Charter

Nicole Lazzerini
Ricercatore a tempo determinato in diritto dell'Unione Europea, Università di Firenze
ore 16.15

Discussione

ore 17.00

Conclusioni

Mariarosaria Guglielmi
Vice Presidente di MEDEL e Segretaria Generale di Magistratura Democratica

Interverrà il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura David Ermini

È previsto un servizio di traduzione simultanea (italiano/inglese)

Comitato scientifico e organizzativo
Alessandro Simoni (alessandro.simoni@unifi.it)
Gualtiero Michelini, Mariarosaria Guglielmi, Nicole Lazzerini, Sara Benvenuti, Federico Falorni, Matteo Giannelli, Marco Cecchi, Jacopo Mazzuri

25/08/2020

Articoli Correlati

In-sicurezza: giustizia, diritti e informazione

Parole di Giustizia

L'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge e la tutela dei diritti di tutti sono il banco di prova delle democrazie contemporanee. Ciò sta scritto nelle Costituzioni del Novecento (a cominciare da quella del nostro Paese) ma spesso – troppo spesso – resta un obiettivo irrealizzato. Così la giustizia sembra talvolta ridursi, da orizzonte di vita decorosa e serena per tutti, a insieme di procedure per risolvere controversie e conflitti.

In questo contesto è nata l’idea di un appuntamento annuale teso a recuperare la consapevolezza del carattere etico e politico oltre (e prima) che tecnico della questione giustizia. Un appuntamento che, dopo nove edizioni a La Spezia, quest’anno si trasferisce a Urbino e a Pesaro, grazie alla collaborazione tra il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Urbino 'Carlo Bo', l’Associazione studi giuridici 'Giuseppe Borrè' e Magistratura democratica, con il coinvolgimento dell’Ordine degli avvocati di Pesaro e di Urbino e di tre istituti superiori: l’istituto Raffaello di Urbino, i licei Mamiani e Marconi di Pesaro.

Al centro della riflessione di questa edizione di “Parole di giustizia” è il senso di in-sicurezza che attraversa la società. Magistrati, avvocati, docenti universitari, giornalisti ed esperti di comunicazione – attraverso dibattiti, lezioni magistrali e interviste – ne analizzeranno sia le ragioni sia gli effetti sulla politica, sui diritti, sulla legislazione, sul modo di amministrare la giustizia.    

Il festival Parole di Giustizia 2021 si aprirà a Urbino venerdì 22 ottobre a Palazzo Battiferri con la lectio magistralis di Ilvo Diamanti e si concluderà domenica 24 ottobre a Palazzo ducale con quella di Tomaso Montanari. Sabato 23 ottobre si trasferirà a Pesaro e vedrà protagonisti, tra gli altri, Vera Gheno, Donatella Di Cesare, Yvan Sagnet, Umberto Ambrosoli. 

L'inabissarsi dei diritti fondamentali

Un mare di vergogna

Venerdì 1 e sabato 2 ottobre 2021, a Reggio Calabria, si terrà il convegno organizzato da Magistratura democratica, in collaborazione con A.S.G.I., dedicato alle violazioni dei diritti umani fondamentali dei migranti, persone vulnerabili in movimento: dai respingimenti informali alle omissioni di soccorso.

La riforma cd. "Cartabia"

Dibattito sulla proposta di riforma della giustizia penale

A partire dalle ore 10:00 di sabato 24 luglio 2021, sull'applicativo Teams, si è tenuta la riunione del Consiglio nazionale di Magistratura democratica, convocato per discutere della proposta di riforma della giustizia penale cd. Cartabia.

Eventi

XXIII Congresso Nazionale - Magistrati e polis. Questione democratica, questione morale

MAGISTRATI E POLIS
QUESTIONE DEMOCRATICA, QUESTIONE MORALE
XXIII CONGRESSO NAZIONALE
Firenze, 9-11 luglio 2021
Palazzo dei Congressi, Piazza Adua 1

 

mercoledì 9 giugno 2021, ore 17:00/19:00

La Palestina, i Palestinesi: giustizia, pace e libertà

A partire dalle ore 17:00 di mercoledì 9 giugno 2021, su piattaforma Zoom, si è tenuto il Webinar organizzato da Magistratura democratica, dedicato ai temi della Palestina, tra giustiziapacelibertà.