Rapporto Oxfam ed effettività dei diritti

Rapporto Oxfam ed effettività dei diritti

Cifre dal rapporto Oxfam gennaio 2018: la ricchezza dei miliardari è cresciuta negli ultimi 12 mesi di 762 miliardi di dollari, pari a 7 volte il fabbisogno necessario per far uscire dalla povertà estrema 789 milioni di persone.

Vite dal rapporto Oxfam gennaio 2018: il quarto uomo più ricco al mondo percepisce 1,3 miliardi di euro di dividendi annui, mentre Anju, che cuce abiti in Bangladesh, lavora 12 ore al giorno, guadagna 900 dollari al mese e non può permettersi di mangiare tutti i giorni. Così Lan, che, benché incinta, lavora in un magazzino di scarpe che non potrà mai comprare al figlio, perché quelle scarpe valgono quanto il suo salario mensile. Dolores, viceversa, lavora in un allevamento di pollame statunitense. Non riesce a stendere i tendini delle mani a causa dello sforzo e deve indossare pannolini perché nel turno non può andare in bagno.

Dire che è a rischio l’uguaglianza tra le persone e i popoli significa dire che è a rischio la democrazia. L’unica risposta è nella battaglia per l’effettività dei diritti.

19/01/2018

Articoli Correlati

Per Marina


È di questi giorni la notizia della scomparsa di Marina Graziosi, sociologa e femminista, acuta e rigorosa nel pensiero, dolce nel trasmetterlo e condividerlo.

Trent'anni dopo Capaci

Ogni giorno, in silenzio


A volte mi chiedo cosa posso fare per assomigliare anche solo un po’, nel mio lavoro, a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. 

Trent'anni dopo Capaci

La solitudine dei giusti


Risulta davvero complesso non finire per essere scontati quando ci si propone di mettere giù alcuni pensieri in occasione del trentennale della strage di Capaci.