Ricerca per tag: costituzione

Festa della Liberazione

Perché il 25 aprile ci è indispensabile

di Esecutivo nazionale di Magistratura democratica

Da sempre il senso di questa ricorrenza va oltre la volontà di ricordare la Liberazione dal nazifascismo. Ribadire la forza di principi fondamentali quali la libertà e la giustizia è una necessità ed un momento di “ricostruzione”, che passa anche dalla condivisione di valori, e da una giornata che li celebri.

Materiali per la Costituzione

Sulla morte di De Gasperi

narratore: Michele Marciano

La morte di Alcide De Gasperi (Pieve Tesino, 3 aprile 1881 – Borgo Valsugana, 19 agosto 1954) nel ricordo di Michele Marciano, all'epoca giovane militante comunista.

Voce di dizionario costituzionale

L'articolo 36 della Costituzione

narratrice: Rita Sanlorenzo
magistrato

"Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa.

La durata massima della giornata lavorativa è stabilita dalla legge.

Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non può rinunziarvi."

Voce di dizionario costituzionale

L'articolo 105 della Costituzione

narratrice: Mariarosaria Guglielmi
magistrato - segretaria generale di Magistratura democratica

"Spettano al Consiglio superiore della magistratura, secondo le norme dell'ordinamento giudiziario, le assunzioni, le assegnazioni ed i trasferimenti, le promozioni e i provvedimenti disciplinari nei riguardi dei magistrati"

Voce di dizionario costituzionale

L'articolo 2 della Costituzione

narratore: Giuseppe Battarino
magistrato

"La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale"

Il carcere, il virus e noi

Per una penalità umana, diversa e differenziata

di Riccardo De Vito
Presidente di Magistratura democratica

Anche nell’attuale situazione di grave crisi sanitaria restano numerosi i detenuti che scontano pene irrisorie, non potendo accedere ad alternative al carcere soltanto perché privi di risorse, a partire da un’abitazione. Queste condizioni di marginalità sociale, troppo frequenti nel carcere, impongono di immaginare una penalità diversa e differenziata, a partire dalla struttura dei reati e dalle ipotesi di sanzione, per arrivare a modelli penitenziari alternativi alla prigione. Rispondere solo con le parole "più carcere" e "più carceri’" significa, infatti, chiudere gli occhi davanti ad una realtà, qual è quella attuale, che troppo spesso vede le prigioni soltanto come luoghi per immagazzinare corpi, senza concrete e realistiche possibilità di risocializzazione.

Carcere e coronavirus

Sulle scarcerazioni non ci siamo pentiti

intervista di Riccardo De Vito
Presidente di Magistratura democratica

Riccardo De Vito, presidente di Magistratura democratica: "Purtroppo la prigione, da un punto di vista oggettivo, realizza ancora una funzione di 'smaltimento' della povertà colpevole. Molti poveri, non necessariamente stranieri, sono tagliati fuori da tutto. È necessario creare dimore sociali e favorire l’ulteriore finanziamento di un progetto della Direzione generale dell’esecuzione penale esterna e di Cassa Ammende, finalizzato a trovare risorse e posti per i senza fissa dimora. Chissà che dalla positiva sperimentazione del progetto non possa uscire una diversa filosofia della pena e dei luoghi di espiazione".

Decreto sicurezza bis

Approvato il  decreto che stravolge la Costituzione e l’assetto democratico dell’Italia repubblicana 

di Riccardo De Vito
Presidente di Magistratura democratica
Per una perenne propaganda elettorale costruita su una presunta “emergenza sicurezza” si mette in discussione il diritto di tutti gli esseri umani alla vita e ad un’esistenza libera e dignitosa

Comunicato Md Toscana

Le Istituzioni dello Stato non possono autorizzare manifestazioni contrarie allo spirito e ai valori della Costituzione

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Desta preoccupazione la scelta del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico di Prato di autorizzare la manifestazione indetta da Forza Nuova per la giornata del 23 marzo 1919

Sequestro fondi Lega

Dichiarazioni del ministro Salvini: inaccettabile contrapporre accertamento giudiziario a volontà espressa dal consenso elettorale

di Esecutivo di Magistratura Democratica
La magistratura è attenta ai limiti delle sue funzioni e non si interessa di chi esercita la funzione di indirizzo politico

Comunicati

Md: "Grande prova di partecipazione popolare"

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Rielegittimato valore fondante della Costituzione Repubblicana

Eventi

Verso il referendum: una critica ragionata

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Incontro organizzato da Università di Napoli, Camera Penale, Md e Questione Giustizia

Eventi

Riforma della Costituzione: opinioni a confronto

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Incontro organizzato da Fondazione Forense, Libertà e Giustizia, Md e Area

Video

"Verso il referendum costituzionale"

di Esecutivo di Magistratura Democratica
L'incontro di Md e Questione Giustizia (con De Siervo, Onida, Pinelli, Fracassi)

Presentazione

Verso il referendum costituzionale

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Ne discutono gli autori del n.2/2016 di Questione Giustizia

Referendum

Le ragioni del NO della CGIL

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Iniziativa pubblica il 26 ottobre a Roma

Referendum costituzionale

Il calendario delle iniziative

di Esecutivo di Magistratura Democratica

Comunicati

"Bene smentita Morosini"

di Esecutivo di Magistratura Democratica
La posizione di Md sul referendum costituzionale

Referendum riforme

Md nel Comitato per il "No"

di Esecutivo di Magistratura Democratica
"Non si ammoderna Stato, pericolosa involuzione"

Riforme

Nasce l’“Osservatorio” sulle riforme

di Esecutivo di Magistratura Democratica

Commento

Manifest. 12 ottobre

di Esecutivo di Magistratura Democratica

Costituzione

Contro la Convenzione

di Esecutivo di Magistratura Democratica
"L'appello dei Comitati Dossetti"

Csm-Ingroia

"No ad atti nel fascicolo personale

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Precedente negativo per diritto di parola"

Il commento

"Serve un'Europa diversa

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Quale ruolo per la giurisdizione"

Ungheria

La svolta di Orbàn

di Esecutivo di Magistratura Democratica
"Si smantellano meccanismi pesi e contrappesi"

Eventi

A Milano "La Costituzione e i diritti"

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Riflessioni su principi costituzionali e politica