Convegno

Art. 18, effettività dei diritti, economia:
ricostruire dopo il Jobs act

Milano PALAZZO REALE,
23 febbraio 2018
Sala delle Conferenze - Piazza Duomo, 14
Ore 14.30 - 18.30
 
Evento organizzato dall'Associazione Comma2
 
Presiede Mario Fezzi
Saluti di Alberto Piccinini

Interventi:
Andrea Di Stefano - L'economia della felicità
Enzo Martino - La reintegrazione come chiave di volta dell'effettività dei diritti
Marta Fana - Il fallimento o i veri obiettivi delle riforme del lavoro
Pier Luigi Panici - Le tutele crescenti alla prova della Corte Costituzionale
Maurizio Franzini - Il Jobs Act e il futuro del lavoro
Gad Lerner - I diritti calpestati: la storia di Concetta
Elena Poli - Il dilagare incontrollato dei contratti a termine e i mezzi possibili di contrasto
Rita Sanlorenzo - La magistratura del lavoro senza lavoro
Piergiovanni Alleva - I diritti del lavoro in un mondo che cambia
 
 
Per informazioni e/o iscrizioni scrivere a segreteria@comma2.it ovvero contattare l'associazione al numero +39 349 2855451
19 febbraio 2018
Ultimi articoli
Minori

Prime riflessioni sul Ddl Pillon

di Giulia Marzia Locati
Dal superiore interesse del minore ad una visione adulto centrica delle relazioni familiari
Medel/Aed

Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et les Libertés)/Aed (Avocats Européens Democrates): Magistrati e Avvocati dalla parte dei valori comuni

di Mariarosaria Guglielmi
Le conclusioni comuni della conferenza internazionale L’indipendenza della Giustizia in Europa, Magistrati/Avvocati/Duo/Duel (Bruxelles, 26 maggio 2018)
Rassegna

I magistrati democratici europei: «Le costituzioni affermino il ruolo dell’avvocato»

Il Dubbio, 29 settembre 2018
Polonia

Encj: il Consiglio di Giustizia (KRS) non è un'istituzione indipendente

Le riforme della giustizia hanno prodotto una crisi sistemica dello Stato di diritto. Il KRS non è in grado di sostenere il sistema giudiziario nell’esercizio indipendente della giurisdizione
Per Pasquale Sibilia

Formidabili quegli anni

di Carlo Sorgi
Un ricordo di Pasquale Sibilia da parte di un suo uditore
Rassegna

De Vito: «Da Salvini parole quasi eversive. Il consenso popolare? Non ci riguarda»

Parla il presidente di Magistratura democratica, Riccardo De Vito (Il Dubbio)