Fondata sul lavoro?

Il primo evento dei "Dialoghi di Astrea"

E' in programma il 16 novembre alle ore 11 a Napoli, presso gli spazi dell'Agorà Morelli il primo evento dei "Dialoghi di Astrea", dal titolo "Fondata sul lavoro? Lavoro e giustizia: dallo statuto dei lavoratori al Jobs act"

Converseranno di Lavoro e Giustizia:

Giuseppe Attolini Amministratore Delegato Cesare Attolini Spa

Guglielmo Epifani Presidente Commissione Attività produttive della  Camera dei Deputati

Mario Rusciano Prof. Emerito di Diritto  del Lavoro dell’Università di Napoli Federico II

Ivano Russo Consigliere alla Coesione Territoriale del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Delrio

Gaetanino Zecca Presidente di sezione della Corte di Cassazione

Introduce: Dino Falconio

Modera: Ottavio Ragone Giornalista de La Repubblica
 
*Chi partecipa alla manifestazione verrà in possesso di un talloncino, che gli permetterà di assistere alla proiezione del film dei fratelli Dardenne, con Marionne Cotillard, Due giorni  ed una notte, in programmazione presso il cinema Filangieri a partire dal 13 novembre, pagando il biglietto ad un prezzo ridotto, previa esibizione alla cassa.
 
In allegato la locandina dell'evento che sarà visibile in diretta streaming sul sito www.avocealta.net
 
Ingresso libero
Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti: astreasentimentintidigiustizia@gmail.com
 

(11 novembre 2014)

Ultimi articoli
Magistrati e avvocati

Dialogare non è un optional, ma un dovere

di Mariarosaria Guglielmi
Contro i rischi della deriva populista, il confronto e il dialogo sui temi della giurisdizione costituiscono un percorso obbligato, per costruire un argine a difesa del nostro sistema di diritti e di garanzie
27 gennaio 2020

Giornata della memoria

Il ricordo del passato per capire il presente
Dichiarazione MEDEL

La Commissione europea per la tutela dello stato di diritto in Polonia

A causa dell’aggravarsi della situazione della giurisdizione in Polonia, MEDEL valuta positivamente la decisione della Commissione europea di chiedere alla Corte di Giustizia Ue l’adozione di provvedimenti provvisori nella procedura di infrazione
Garanzie e processo penale

Riccardo De Vito: «Il diritto di difesa è la garanzia del giusto processo»

Contraddittorio e diritto di difesa non sono degli inutili orpelli, ma i cardini del sistema costituzionale garantista
Il “caso Calabria”

Le risposte che servono alla Calabria

di Stefano Musolino
Con dolo o con colpa, si alimenta il messianismo della repressione penale, torcendola a finalità che le sono estranee e perdendo così di vista l’essenza dei problemi economici e culturali che sono la causa della pervicace resistenza della ‘Ndrangheta
Coltivazione domestica

Il ripensamento della Cassazione

di Riccardo De Vito
Con una recente pronuncia, le Sezioni Unite della Cassazione hanno ritenuto non punibili penalmente le attività di coltivazione di stupefacenti di minime dimensioni, svolte in forma domestica e destinate in via esclusiva all’uso personale del coltivatore