Intervista

“Nessuno si salva da solo...”

Stefano Musolino, membro dell’Esecutivo nazionale di Md: “la Grande Chambre della Corte europea dei diritti dell'uomo ha stabilito che l’ergastolo ostativo previsto dal nostro ordinamento penitenziario è contrario al principio della dignità umana e viola l'art. 3 della Convenzione Europea sui Diritti dell'Uomo”

In memoria di Pino Airò

Magistratura Democratica lo ricorda attraverso le parole di due amici
Immigrazione

La preoccupazione di Md per le conseguenze del rinnovo del Memorandum con la Libia

Chiediamo il rispetto della Costituzione e del diritto internazionale, per adottare altre politiche per fermare i trafficanti e che davvero giovino ai migranti
Bulgaria

Dichiarazione di Medel sugli attacchi subiti dai giudici bulgari

Medel esprime il suo sostegno ai giudici e all’Associazione dei Giudici Bulgari per gli attacchi subiti dopo la pronuncia emessa a settembre dalla Corte di Appello di Sofia nel caso Jock Palfreeman

Dichiarazione di Medel sulle riforme del sistema giudiziario nella Repubblica di Moldavia

Sulle dichiarazioni di Bruno Giangiacomo e sul loro significato

Con riferimento alle dichiarazioni di Bruno Giangiacomo, l’Esecutivo di Magistratura democratica ritiene di dover riaffermare alcuni princìpi fondamentali
Elezioni supplettive CSM

Il valore dell’associazionismo e le dichiarazioni di Di Matteo

di Mariarosaria Guglielmi
Magistratura Democratica ha sempre rivendicato il ruolo culturale delle correnti e, per questo, è sempre stata consapevole della necessità di vigilanza critica ed autocritica sui rischi di degenerazione verso logiche di mera appartenenza
Immigrazione

Dichiarazione di Medel (Magistrats européens pour la démocratie et les libertés) sulle attività di soccorso in mare e il decreto sicurezza-bis

Di fronte alle scelte degli stati membri che sono in aperto conflitto con i valori sui quali l’Unione si fonda, l’Europa deve rimanere fedele alla sua storia e alla sua identità e adottare con urgenza una politica in materia di immigrazione per garantire la  tutela effettiva dei diritti di tutte le persone, che rappresenta un  limite invalicabile per  tutti i governi e i legislatori nazionali
Rassegna

«Il diritto alla vita vale meno di un ordine al governo»

«Il decreto sicurezza bis trascina il nostro Paese in un mondo capovolto rispetto al progetto costituzionale democratico dell’Italia repubblicana», dice il presidente di Magistratura democratica Riccardo De Vito.
(Il Manifesto, 7 agosto 2019)

MEDEL held its Council of Administration last Saturday, November...

13 nov 2019

MEDEL has held last Friday, november 8th, the conference "Justice and Gender", at the Faculty of History...

13 nov 2019
Famiglie e Individui. Il singolo nel nucleo
Il codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza: idee e istituti
Magistratura e società

Gli organi dei ragazzi calabresi



Leggi e istituzioni

La fine della magistratura costituzionale: DDL sulla separazione delle carriere

di Claudio Castelli
Il progetto proposto dalle Camere penali nel complesso punitivo e dà vita ad una magistratura ridimensionata diversa da quella pensata dalla Costituente
Diritti senza confini

Cassazione, sulla questione della retroattività della legge abrogatrice della protezione umanitaria



Controcanto

Processo penale e riforme, una storia infinita. L’ultimo Controcanto sulle note della memoria

di Donatella Stasio
Dal 1989 ad oggi sono state approvate più di cento modifiche al processo penale e ogni volta si ricomincia senza una visione organica e ideale ma solo in funzione dell’incapacità del sistema di garantire un processo democratico ed efficiente
Video
Salvatore Senese: l’impegno di una vita nelle istituzioni e nella società civile
Romanzo popolare
Il diritto penale dell’emergenza della Legge Reale ai Decreti Sicurezza
Politica e giustizia, riforma del CSM e tutela dei diritti
Un Magistrato per il cittadino: Autogoverno o eterogoverno della Magistratura?
Riforma del diritto di famiglia e ddl Pillon. I doveri degli adulti e i diritti dei bambini
Solidarietà: tra dovere e diritto, non un delitto. Una riflessione sugli scenari attuali dell’immigrazione
Speciali
Temi
LAVORO
CIVILE
PENALE
EUROPA
ORDINAMENTO
IMMIGRAZIONE
CARCERE
COME ERAVAMO
NOI E MEDEL
Comunicati
31
ott
2019
Immigrazione

La preoccupazione di Md per le conseguenze del rinnovo del Memorandum con la Libia

24
set
2019

Sulle dichiarazioni di Bruno Giangiacomo e sul loro significato

17
set
2019
Elezioni supplettive CSM

Il valore dell’associazionismo e le dichiarazioni di Di Matteo