Intervento al comitato direttivo centrale dell'ANM

Appunti in difesa dell'Associazione Nazionale Magistrati

di Silvia Albano
Il valore e la centralità dell’ANM, casa comune di tutti i magistrati, dove ogni orientamento trova modo di esprimersi e che dal pluralismo trae la propria ragion d'essere e la sua autorevolezza.
MEDEL: a 28 anni dalla strage di Capaci

23 MAGGIO, GIORNO DI ALLERTA PER L'INDIPENDENZA DELLA GIUSTIZIA

Ricordando l'anniversario dell'assassinio di Giovanni Falcone da parte della mafia nel 1992, MEDEL ha dichiarato il 23 maggio Alert Day sull'Indipendenza della Giustizia in Europa. Come sottolinea la dichiarazione diffusa oggi, negli ultimi anni gli attacchi contro l'indipendenza della magistratura sono aumentati e quel che accade in Ungheria, Polonia, Romania, Bulgaria testimonia la fragilità dei sistemi giudiziari anche in Europa. Medel ricorda in questi giorni anche le vicende della Turchia e di Murat Arslan, il presidente dell'associazione membro di Medel, ancora detenuto, e condannato a di 10 anni in violazione dei principi del giusto processo.
A proposito della querelle Bonafede - Di Matteo

Domande senza risposte e ineffabili suggestioni

di Mariarosaria Guglielmi
Le interlocuzioni che hanno preceduto la nomina del responsabile del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, rivelate durante una trasmissione televisiva da uno degli interessati, sono l'occasione per riflettere sulle esternazioni dei magistrati, i loro limiti e le ricadute sui rapporti fra le istituzioni.

Prosegue il racconto della rubrica “Il Filo di Arianna – Usciamo dal labirinto seguendo la conoscenza” (qui e qui le precedenti pubblicazioni), con un video dedicato ai temi della democrazia e della crisi dello stato di diritto.
La sinistra parabola del sistema di giustizia in Turchia, da una prospettiva di integrazione europea alla sottomissione ad un autoritario esecutivo, è simboleggiata dalla vicenda del giudice Murat Arslan, premio Vaclav Havel per i  Diritti Umani del Consiglio d’Europa, ancora in carcere, come molti magistrati, avvocati, giornalisti,  dal 2016. 

23 maggio 2020
Nella giornata di allerta per l'indipendenza della giustizia, celebrata ogni anno da Medel (Magistrats européens pour la Démocratie et les Libertés), nell'anniversario della strage di Capaci,  ricordiamo con il filo di Arianna le vicende della Turchia  e di Murat Arslan, testimone non silenzioso del processo di regressione democratica del suo paese. 
La scomparsa di Franco Cordero

Il ricordo di Magistratura democratica

di Betta Cesqui
Tecnologia e processo

Continuando a discutere: i prossimi incontri nazionali telematici

Un confronto nazionale condotto in videoconferenza e aperto a tutti. Per discutere su come le tecnologie possono influenzare la giurisdizione, la cultura del giudice, il suo modo di approcciare il lavoro e i paradigmi del processo penale e civile
Coltivazione domestica

Canapa sul balcone: parole nette dalla Cassazione

di Riccardo De Vito
La sentenza delle Sezioni Unite ha le carte in regola per evitare un rigorismo repressivo che, sinora, ha ottenuto soltanto il risultato di allungare la catena dello spaccio. Ma adesso è indispensabile che il legislatore riprenda la parola per ridisegnare la disciplina delle droghe leggere
Lavoro e immigrazione

La regolarizzazione dei lavoratori irregolari: una misura urgente e opportuna

Regolarizzare i lavoratori stranieri che versano in condizioni di illegalità, per contribuire al controllo della diffusione della pandemia e restituire piena dignità al lavoro, nel rispetto della legalità e favorendo il contrasto a tutte le mafie
Tecnologia e processo

Non si stravolga il principio dell’oralità e immediatezza: il processo vero si fa in aula

di Mariarosaria Guglielmi
La tecnologia può assicurare efficienza, ma i nuovi strumenti devono essere governati e non subiti. È necessario investire sul processo penale telematico, favorendo l’accesso digitale agli atti e la circolazione dei documenti. Occorre smaterializzare le carte, non le persone
Tecnologia e processo

I rischi dell’udienza telematica

La democrazia non può tollerare che la giurisdizione resti sospesa, neppure nell’attuale fase emergenziale. Ma una volta cessata l’emergenza, bisognerà tornare alla pienezza di tutte quelle regole processuali che sono state previste in funzione dell’effettività del diritto di difesa e del ruolo di garanzia della giurisdizione

The World Coalition Against Death Penalty, of which MEDEL is a member, issued today the attached statement on COVID-19 and its impact on the use...

4 giu 2020

MEDEL gathered the communications and notes of speakers presented in the webinar...

1 giu 2020

MEDEL has sent a letter to EU Commissioners Vera Jourova and Didier Reynders, about the disciplinary proceedings against Polish Judge Igor Tuleya, demanding...

30 mag 2020
Il valore del lavoro
Diritti senza confini

La Cassazione torna (con molte novità) sul delicato tema del bilanciamento tra valutazione di credibilità vs. dovere di cooperazione istruttoria

di Redazione
L’ordinanza n. 8819 del 2020 introduce nella già complessa trama delle questioni in campo nei giudizi di protezione internazionale, ulteriori spunti di riflessione, prospettando soluzioni che sviluppano innovativamente alcuni orientamenti recenti ma non univoci della giurisprudenza di legittimità


Osservatorio internazionale

Dialogando con Robert Spano, Presidente della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo

di Daniela Cardamone
Siamo tutti “giudici di Strasburgo” e membri di una “comunità” di giudici europei
Diritti senza confini

DiMMi di storie migranti 

di Luciana Breggia
Intervista al Prof. Alessandro Triulzi


Giurisprudenza e documenti

Le Rems: uscire dall’inferno solo con le buone intenzioni

di Marco Patarnello
Disciplina ideologica, assenza di risorse e indifferenza hanno abbandonato gli autori di reato psichiatrici e gravemente pericolosi in un groviglio normativo denso di ipocrisie, silenzi e trascuratezze. La Corte Costituzionale sembra l’unica strada
Video
Turchia, democrazia interrotta
Gualtiero Michelini, presidente di MEDEL
I diritti e la pena
Salvatore Senese: l’impegno di una vita nelle istituzioni e nella società civile
Romanzo popolare
Il diritto penale dell’emergenza della Legge Reale ai Decreti Sicurezza
Politica e giustizia, riforma del CSM e tutela dei diritti
Un Magistrato per il cittadino: Autogoverno o eterogoverno della Magistratura?
Speciali
Temi
LAVORO
CIVILE
PENALE
EUROPA
ORDINAMENTO
IMMIGRAZIONE
CARCERE
COME ERAVAMO
NOI E MEDEL
Comunicati
23
apr
2020
Tecnologia e processo

Continuando a discutere: i prossimi incontri nazionali telematici

22
apr
2020
Lavoro e immigrazione

La regolarizzazione dei lavoratori irregolari: una misura urgente e opportuna

10
apr
2020
Tecnologia e processo

I rischi dell’udienza telematica