Ultimi articoli

Associazione Nazionale Magistrati

Unità associativa e rinnovamento

di Esecutivo nazionale di Magistratura democratica | 30/10/2020 | Comunicati

L’unità associativa non è un’insegna utile a celare pratiche consociative o ripiegamenti corporativi, ma un valore da perseguire attraverso la condivisione di un progetto di rinnovamento, che porti avanti una riflessione sulle ragioni più profonde della crisi della magistratura, aprendo una nuova fase per l’associazionismo giudiziario. In uno sforzo di riflessione collettiva, critica ed autocritica, che superi atteggiamenti di autoreferenzialità e preoccupazioni tattiche o di parte.

Convegno

Europa: migranti e richiedenti asilo - Per una svolta di civiltà

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 11/10/2020 | Eventi

Fondazione Basso, ASGI, magistratura democratica e i sindacati confederali organizzano il convegno sui rapporti fra Europa e migranti.

Convegno

Pubblico Ministero e Stato di diritto in Europa

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 25/08/2020 | Eventi

Chi siamo

Magistratura democratica è un’associazione aperta alla adesione di tutti i magistrati (art. 1 dello statuto), è una componente dell’Associazione nazionale magistrati (Anm) e, in ambito europeo, aderisce a Magistrats europeèns pour la démocratie et les libertés (Medel).

il filo di arianna

Usciamo dal labirinto seguendo la conoscenza

Prosegue il racconto della rubrica “Il Filo di Arianna – Usciamo dal labirinto seguendo la conoscenza”: dopo quelli dedicati al tema del lavoro, della violenza di genere, alla crisi della democrazia in Turchia, la quarta puntata affronta il delicato tema dell'aborto. Nel nostro ordinamento questo diritto è in astratto riconosciuto: occorre però confrontarsi sulla concreta effettività del suo esercizio. 

Garantire l'effettività del diritto all'aborto

Un recente intervento normativo è l'occasione per ritornare a parlare d'aborto. La regione Umbria ha infatti abrogato la possibilità di accedere all’aborto farmacologico – attraverso la pillola Ru486 – in day hospital o al proprio domicilio, sotto osservanza del medico; secondo le nuove norme, infatti, per l’interruzione di gravidanza con metodo farmacologico sarà necessario un ricovero di tre giorni. È dunque importante interrogarsi nuovamente sull’effettività dei diritti riconosciuti dalla legge n. 194/1978 a chi non vuole portare a termine la gravidanza. 

Agemda

Convegno

Europa: migranti e richiedenti asilo - Per una svolta di civiltà

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 11/10/2020 | Eventi

Fondazione Basso, ASGI, magistratura democratica e i sindacati confederali organizzano il convegno sui rapporti fra Europa e migranti.

Convegno

Pubblico Ministero e Stato di diritto in Europa

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 25/08/2020 | Eventi

Ciclo d'incontri

Inviolabile.
La libertà personale di fronte alla coercizione istituzionale

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 24/02/2020 | Eventi

#1 TSO - Trattamento sanitario obbligatorio: non c'è cura senza contenzione?

Ciclo d'incontri

Inviolabile.
La libertà personale di fronte alla coercizione istituzionale

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 24/02/2020 | Eventi

#2 CARCERE: l'umanità della pena rende insicuri?

Ciclo d'incontri

Inviolabile.
La libertà personale di fronte alla coercizione istituzionale

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 24/02/2020 | Eventi

#3 CPR - Centri permanenza per il rimpatrio: migranti oltre il confine dei diritti?

Convegno

Sorry we missed you

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 13/02/2020 | Eventi

Il lavoro, lo sfruttamento, la legge tra vecchie e nuove subordinazioni

Convegno

Individui e famiglie.
Il singolo nel nucleo

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 10/02/2020 | Eventi

MEDEL medelnet.eu

"Tout est fait pour empêcher le Parquet national financier d’exercer normalement son office"
"Tout est fait pour empêcher le Parquet national financier d’exercer normalement son office"
MEDEL has co-signed an article in the french newspaper Le Monde denouncing the attacks against the independence of the public prosecution service in France. You can read the article below: Eric Dupond-Moretti s’est engagé à transmettre à Jean Castex l’enquête administrative qu’il a...
14/10/2020
MEDEL Statement on Judge Beata Morawiec
MEDEL Statement on Judge Beata Morawiec
The CJEU-disabled Disciplinary Chamber of the Polish Supreme court decided on lifting judicial immunity of judge Beata Morawiec and imposing disciplinary charges in the form of suspension and reduction of salary by 50%. This is a direct and blatant violation of ECJ order of 08.04.2020,...
13/10/2020

Questione Giustizia

Il diritto nell’emergenza

Fascicolo 2020/2

Il diritto nell’emergenza

Clelia Alleri, M. Cristina Amoretti, Giuseppe Battarino, Marco Bignami, Carlo Blengino, Laura Calafà, Bruno Caruso, Mara Congeduti, Riccardo De Vito, Stefano Giubboni, Elisabetta Lalumera, Massimo Luciani, Piergiorgio Morosini, Andrea Natale, Sabrina Pittarello, Renato Rordorf, Gaetano Ruta, Enrico Scoditti, Francesca Stangherlin, Costantino Visconti
Intorno al 4-bis: un viaggio nella complessità, che non perde mai di vista le persone

Magistratura e società

Intorno al 4-bis: un viaggio nella complessità, che non perde mai di vista le persone

«Avvoca’, m’è caduto il 4-bis?», «dotto’, il 4-bis l’ho espiato tutto!», «giudice, guardi che me l’hanno scorporato»,...
La crisi dell’associazionismo giudiziario e la necessità di risalire la china

Magistratura e società

La crisi dell’associazionismo giudiziario e la necessità di risalire la china

1. La nascita dell’associazionismo giudiziario e le istituzioni di garanzia L’attuazione del Csm, come pure quello della Corte Costituzionale fanno parte del percorso che, in...