Ultimi articoli

Il "caso Calabria"

Il Pubblico Ministero, il giudice e la comunicazione

di Esecutivo nazionale di Magistratura democratica | 24/01/2021

Crediamo nel ruolo del Pubblico Ministero che, quale primo tutore delle garanzie e dei diritti costituzionali, agisce nella consapevolezza della necessaria relatività delle ricostruzioni accusatorie e della necessità di verificarle nel contraddittorio, e non in quello di parte interessata soltanto al conseguimento del risultato, lontano dalla cultura della giurisdizione e dall’attenzione all’accertamento conseguito nel processo. E crediamo nell’impegno dei magistrati che, anche nei contesti territoriali più difficili, continuano a svolgere con questa consapevolezza le loro funzioni, incarnando una giurisdizione terza e imparziale, vera precondizione per un esercizio corretto del difficile compito di giudicare.

Le valutazioni di professionalità dei magistrati

Il sismografo

di Nello Rossi
direttore di Questione Giustizia | 21/01/2021

Il “sismografo” della professionalità non funziona: appiattisce i meriti, resi uniformi dal linguaggio burocratico, e non registra quasi mai le cadute di professionalità. Per rendere effettiva la responsabilità professionale dei magistrati è necessario indicare rimedi credibili, iniziando a “controllare i controllori” e introducendo la facoltà per i cd. componenti laici dei consigli giudiziari (avvocati e professori universitari) di partecipare alle discussioni e deliberazioni relative alle valutazioni di professionalità dei magistrati.

Dizionario Costituzionale - La Trama

L'articolo 105 della Costituzione

narratrice: Mariarosaria Guglielmi
magistrato - segretaria generale di Magistratura democratica | 18/01/2021 | Dizionario Costituzionale

"Spettano al Consiglio superiore della magistratura, secondo le norme dell'ordinamento giudiziario, le assunzioni, le assegnazioni ed i trasferimenti, le promozioni e i provvedimenti disciplinari nei riguardi dei magistrati"

Chi siamo

Magistratura democratica è un’associazione aperta alla adesione di tutti i magistrati (art. 1 dello statuto), è una componente dell’Associazione nazionale magistrati (Anm) e, in ambito europeo, aderisce a Magistrats europeèns pour la démocratie et les libertés (Medel).

il filo di arianna

Usciamo dal labirinto seguendo la conoscenza

Prosegue il racconto della rubrica “Il Filo di Arianna – Usciamo dal labirinto seguendo la conoscenza”: dopo quelli dedicati al tema del lavoro, della violenza di genere, alla crisi della democrazia in Turchia, la quarta puntata affronta il delicato tema dell'aborto. Nel nostro ordinamento questo diritto è in astratto riconosciuto: occorre però confrontarsi sulla concreta effettività del suo esercizio. 

Garantire l'effettività del diritto all'aborto

Un recente intervento normativo è l'occasione per ritornare a parlare d'aborto. La regione Umbria ha infatti abrogato la possibilità di accedere all’aborto farmacologico – attraverso la pillola Ru486 – in day hospital o al proprio domicilio, sotto osservanza del medico; secondo le nuove norme, infatti, per l’interruzione di gravidanza con metodo farmacologico sarà necessario un ricovero di tre giorni. È dunque importante interrogarsi nuovamente sull’effettività dei diritti riconosciuti dalla legge n. 194/1978 a chi non vuole portare a termine la gravidanza.

Agemda

Presentazione del libro di Livio Pepino e Nello Rossi

Il potere e la ribelle. Creonte o Antigone? Un dialogo

iniziativa organizzata da Sezione di Reggio Calabria di Magistratura democratica, Sezione di Catanzaro di Magistratura democratica | 09/01/2021 | Eventi, Comunicati

Le Sezioni di Catanzaro e di Reggio Calabria di Magistratura democratica organizzano, per il 30 gennaio 2021, un incontro di presentazione via Teams del libro di Livio Pepino e Nello Rossi e, nel solco di una tradizione di apertura alla società, sono liete di invitare quanti siano interessati a partecipare all'evento.

Convegno

Europa: migranti e richiedenti asilo - Per una svolta di civiltà

organizzato da Magistratura democratica, Fondazione Basso, ASGI, CGIL, CISL, UIL | 11/10/2020 | Eventi

Fondazione Basso, ASGI, Magistratura democratica e i sindacati confederali organizzano un convegno sui rapporti fra Europa e migranti.

Ciclo d'incontri

Inviolabile.
La libertà personale di fronte alla coercizione istituzionale

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 24/02/2020 | Eventi

#1 TSO - Trattamento sanitario obbligatorio: non c'è cura senza contenzione?

Ciclo d'incontri

Inviolabile.
La libertà personale di fronte alla coercizione istituzionale

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 24/02/2020 | Eventi

#2 CARCERE: l'umanità della pena rende insicuri?

Ciclo d'incontri

Inviolabile.
La libertà personale di fronte alla coercizione istituzionale

di Esecutivo di Magistratura Democratica | 24/02/2020 | Eventi

#3 CPR - Centri permanenza per il rimpatrio: migranti oltre il confine dei diritti?

Convegno

Sorry we missed you

iniziativa organizzata da Sezione di Firenze di Magistratura democratica, Questione Giustizia | 13/02/2020 | Eventi

Il lavoro, lo sfruttamento, la legge tra vecchie e nuove subordinazioni.

MEDEL medelnet.eu

MEDEL strongly condemns the decision of the Polish Minister of Justice (Acting as Prosecutor General) to transfer independent prosecutors hundreds of kilometres away from the places they live
MEDEL strongly condemns the decision of the Polish Minister of Justice (Acting as Prosecutor General) to transfer independent prosecutors hundreds of kilometres away from the places they live
MEDEL issued today a statement, condemning the decision of the Polish Minister of Justice (acting as Prosecutor General) to transfer independent prosecutors hundreds of kilometres away from the places they live. You can read the statement below: For the last 5 years, MEDEL has repeatedly...
20/01/2021
Statement of the Board of the Lex Super Omnia Prosecutors' Association of 18 January 2021 on the harassment of prosecutors
Statement of the Board of the Lex Super Omnia Prosecutors' Association of 18 January 2021 on the harassment of prosecutors
Our member association Lex Super Omnia, from Poland, issued a statement on the unlawful secondment of some of its members, ordered by the Polish authorities as a way of harassing the brave and independent prosecutors that keep fighting for the Rule of Law in Poland. You can read the statement...
20/01/2021

Questione Giustizia

Il diritto alla protezione internazionale e l’impegno della giurisdizione

Fascicolo 2020/3

Il diritto alla protezione internazionale e l’impegno della giurisdizione

Maria Acierno, Giovanni Armone, Paolo Comoglio, Fabrizio Giuseppe Del Rosso, Guido Federico, Martina Flamini, Luca Minniti, Rita Russo, Luciana Sangiovanni, Guido Savio
Recensione a "Effettività delle tutele e diritto europeo: un percorso di ricerca per e con la formazione giudiziaria”, a cura di Paola Iamiceli

Magistratura e società

Recensione a "Effettività delle tutele e diritto europeo: un percorso di ricerca per e con la formazione giudiziaria”, a cura di Paola Iamiceli

Chi si è occupato di diritto costituzionale intorno agli inizi degli anni duemila – come è capitato a chi scrive – conoscerà già questa storia, ma è...
Il Consejo General del Poder Judicial: una istituzione disastrata

Osservatorio internazionale

Il Consejo General del Poder Judicial: una istituzione disastrata

1. Potere giudiziario e giudice nella Costituzione Nel dibattito costituente che ha portato alla approvazione della nuova Carta Costituzionale del 1978 vi era un consenso diffuso sulla...

Congressi