Consulta e Statuto dei lavoratori

Lavoro

Consulta e Statuto dei lavoratori

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Corte ricorda che economia non è sottratta a Costituzione

ROMA - La Consulta, con la sua decisione sull'articolo 19 dello Statuto dei Lavoratori, ci ha ricordato che le ragioni dell'economia non sono sottratte alla Costituzione, al diritto ed alla giurisdizione. E che la tutela dei diritti dei lavoratori non può prescindere dalla presenza del sindacato nel luogo di lavoro.

Magistratura democratica esprime apprezzamento anche per l'acume giuridico e la sensibilità dei giudici di merito, i quali, anche avvalendosi di una elaborazione collettiva sui temi del lavoro della rappresentanza sindacale, hanno sollecitato l'intervento della Corte costituzionale.

L'Esecutivo di Magistratura democratica

(4 luglio 2013)

04/07/2013

Articoli Correlati

Penale

A margine di un processo per tortura


Il 20 aprile 2022  il Giudice per l’udienza preliminare presso il Tribunale di Torino ha disposto il rinvio a giudizio di ventidue persone, tra essi numerosi operatori dell’amministrazione penitenziaria accusati tra l’altro del delitto di tortura, commesso, stando all’accusa, in danno di persone detenute nel carcere di Torino; 

Editoriale

Dopo lo sciopero, oltre lo sciopero: restiamo uniti


Crediamo nelle ragioni dello sciopero e ci siamo impegnati per la sua riuscita.

Ordinamento

Riforma della giustizia - Le proposte di Magistratura democratica


È vitale che la magistratura rinsaldi i legami con la società civile, alleato insostituibile per l’affermazione della legalità, della tutela dei diritti e per l’esercizio sereno e indipendente della giurisdizione.

Comunicati

Md sulle riforme: una lettera al presidente dell’Anm


Magistratura democratica ha inviato una lettera al presidente dell’Anm Giuseppe Santalucia, sulle riforme attualmente in discussione in Parlamento.

La lettera di USB Lavoro Agricolo di Reggio Calabria a Magistratura democratica

Si tratta di lavoratori. Partiamo da qui.


Come USB Lavoro Agricolo di Reggio Calabria non possiamo che ringraziare Magistratura Democratica per aver voluto riaccendere i riflettori sulle condizioni di vita dei lavoratori stranieri nella Piana di Gioia Tauro, fuori dai soliti luoghi comuni e stereotipi.