Contrasto mafie e nuovo Codice

Md e Cgil

Contrasto mafie e nuovo Codice

di Esecutivo di Magistratura Democratica

REGGIO CALABRIA - Prende spunto dal nuovo codice Antimafia e dalle prospettive che si aprono per la lotta alla criminalità organizzata, il convegno curato, il 16 dicembre a Reggio Calabria, da Md e Cgil. Due i temi principali sui quali si articoleranno le sessioni di lavoro al Grand Hotel Excelsior: nei lavori della mattina si parlerà di infiltrazioni mafiose e azioni di contrasto. Mentre nella sessione pomeridiana gli interventi si concentreranno su sequestro, confisca e destinazione dei beni.

Ne parleranno tra gli altri il segretario di Magistratura Democratica, Piergiorgio Morosini, il Procuratore della Repubblica di Torino, Giancarlo Caselli, quello di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone e il procuratore della Repubblica di Lanciano, Francesco Menditto, oltre a esponenti parlamentari e di associazioni civili. A chiudere i lavori, sarà la segretaria confederale della Cgil, Serena Sorrentino.

16/12/2011

Articoli Correlati

Presentazione del libro di Livio Pepino e Nello Rossi

Il potere e la ribelle. Creonte o Antigone? Un dialogo

Le Sezioni di Catanzaro e di Reggio Calabria di Magistratura democratica organizzano, per il 30 gennaio 2021, un incontro di presentazione via Teams del libro di Livio Pepino e Nello Rossi e, nel solco di una tradizione di apertura alla società, sono liete di invitare quanti siano interessati a partecipare all'evento.

Convegno

Europa: migranti e richiedenti asilo - Per una svolta di civiltà

Fondazione Basso, ASGI, Magistratura democratica e i sindacati confederali organizzano un convegno sui rapporti fra Europa e migranti.

Ciclo d'incontri

Inviolabile.
La libertà personale di fronte alla coercizione istituzionale

#1 TSO - Trattamento sanitario obbligatorio: non c'è cura senza contenzione?

Ciclo d'incontri

Inviolabile.
La libertà personale di fronte alla coercizione istituzionale

#2 CARCERE: l'umanità della pena rende insicuri?