2'MD

Le 150 ore: dal lavoro alla scuola


Antonella De Peri, avvocata e negli Anni ‘70-‘80 insegnante di diritto ed economia nei corsi delle 150 ore, ci ricorda l’importanza dello Statuto dei lavoratori e della contrattazione collettiva nel dare ai lavoratori-studenti, la possibilità di utilizzare permessi per accrescere la loro istruzione. 


L’esperienza delle 150 ore è stata fondamentale per tanti lavoratori che non avevano potuto accedere a studi superiori alla scuola media o addirittura, non avevano potuto completare il ciclo delle scuole medie. La partecipazione a queste lezioni rappresentava un ulteriore sforzo per i lavoratori ma le 150 ore hanno contribuito a dare concreta attuazione al principio costituzionale del diritto allo studio.

27/04/2022

Articoli Correlati

2'MD

Le città e il conflitto


Riccardo De Vito esamina i diversi conflitti sociali che abitano le nostre città. Chiedendosi anche quale ruolo rivesta la magistratura in questi conflitti.

2'MD

Le citta: attraversamenti


Gianni Biondillo e Christian Raimo ci offrono le premesse di un “lessico metropolitano”, tra città, piazze e parole.

Una città per pensare, diritti e libertà nello spazio urbano

Parole di Giustizia 2022

Eventi

Intelligenza artificiale, giustizia e diritti umani


Martedì 20 settembre 2022, ore 14.30, Palazzo Bo' - Aula E, Via VIII Febbraio 2, Padova

2'MD

Giustizia minorile e riforme


Paolo Ramondino sintetizza i temi sensibili che l’istituzione del tribunale per le persone, per i minorenni e per le famiglie, imporrà di affrontare.