Ricerca per tag: cgil

La sede nazionale della CGIL devastata

Un grave attacco alla difesa collettiva dei diritti e alla democrazia costituzionale

Comunicato di Esecutivo di Magistratura democratica

Il violento assalto alla sede nazionale della CGIL, operato ieri da formazioni di estrema destra, rappresenta una grave ferita per la democrazia costituzionale: un colpo inferto alla difesa collettiva dei diritti e alle conquiste di chi ha sempre lottato per la sicurezza sul lavoro e l’emancipazione dei lavoratori dallo sfruttamento. Magistratura democratica esprime tutta la sua vicinanza alla CGIL, avvertendo al contempo il pericolo che gruppi organizzati di stampo squadrista, attraverso azioni violente come quelle verificatesi ieri a Roma, possano prendere il controllo del malcoltento.

Referendum

Le ragioni del NO della CGIL

di Esecutivo di Magistratura Democratica
Iniziativa pubblica il 26 ottobre a Roma

Lavoro

Md convidide ragioni sciopero CGIL

di Piergiorgio Morosini
Morosini: "Risposta a aggressioni diritto del lavoro"