Articoli di Stefano Musolino

Sostituto procuratore della Repubblica - DDA di Reggio Calabria<br />componente Esecutivo Md

Il “caso Calabria”

Le risposte che servono alla Calabria

di Stefano Musolino
Sostituto procuratore della Repubblica - DDA di Reggio Calabria
componente Esecutivo Md
Con dolo o con colpa, si alimenta il messianismo della repressione penale, torcendola a finalità che le sono estranee e perdendo così di vista l’essenza dei problemi economici e culturali che sono la causa della pervicace resistenza della ‘Ndrangheta

Ergastolo ostativo e CEDU

“Nessuno si salva da solo...”

intervista di Stefano Musolino
Sostituto procuratore della Repubblica - DDA di Reggio Calabria
componente Esecutivo Md

Stefano Musolino, membro dell’Esecutivo nazionale di Md: “la Grande Chambre della Corte europea dei diritti dell'uomo ha stabilito che l’ergastolo ostativo previsto dal nostro ordinamento penitenziario è contrario al principio della dignità umana e viola l'art. 3 della Convenzione Europea sui Diritti dell'Uomo

In ricordo

In quella voragine è finita anche una parte dello Stato

di Stefano Musolino
sostituto procuratore della Repubblica presso la Direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria- Esecutivo di Magistratura democratica
La voragine di Capaci ci sollecita a non perdere mai il senso dello Stato e a non restare intrappolati tra tentazioni carrieristiche, timori reverenziali, atteggiamenti burocratici ed individualismi esasperati

21 marzo: Giornata della Memoria e dell’Impegno per le vittime di mafie

Dare un senso all’impegno

di Stefano Musolino
sostituto procuratore della Repubblica presso la Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria
Un giorno per rammentare il senso dell’operare e gettare nuove basi per una più efficace azione di contrasto alle mafie